Primi progetti di sostenibilità ambientale

Il Roberto Nuti Group dà il via ai primi progetti di sostenibilità ambientale. Con l’obiettivo di ridurre l’uso della plastica e promuovere una cultura di eco-sostenibilità, ai clienti e ai dipendenti è stata donata una borraccia brandizzata SABO – MUPO. Un gesto simbolico ma concreto per tenere alta l’attenzione verso l’ambiente e per contribuire ad eliminare la plastica a favore di soluzioni più sostenbili. La plastica è infatti tra i materiali più nocivi per l’ambiente, impiega 5.000 anni a decomporsi ed è la causa principale di inquinamento di fiumi, laghi e oceani.

Utilizzando la RNB-Bottle si evita l’acquisto di bottiglie d’acqua in plastica e si riduce il rilascio di CO2 nell’atmosfera. Infatti, oltre ad inquinare se abbandonata nell’ambiente, anche la produzione di una bottiglia di plastica monouso richiede un processo industriale che causa l’emissione di CO2 nell’aria.

Da soli non possiamo cambiare il sistema ma insieme possiamo fare molto per il nostro pianeta.

Il Roberto Nuti Group opera nel rispetto delle disposizioni vigenti in materia di sicurezza e ambiente e, contemporaneamente, è alla ricerca di un moglioramento continuo delle proprie prestazioni al fine di garantire la piena soddisfazione del cliente e di tutte le parti interessate.